Assoluzione dei peccati - Incontrare Dio

I Cercatori di Dio
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

I Cercatori di Dio
Lettura Cristiana
Informazioni
I Cercatori di Dio

I Cercatori di Dio


Lettura Cristiana
Traduzione - Traslation - Tradução
Traduzione - Traslation - Tradução - Traduction
Title
Vai ai contenuti
Menù
Blog
Come funziona
Informazioni
Registrazione
Informazioni
Lettura Cristiana
Lettura Cristiana
Informazioni
Menù
Registrazione

App
Menù
Lettura Cristiana
Informazioni
Registrazione

Importa
Down
Video
Domanda del 29-7-2019
La contatto per parlarle di una mia difficoltà, che può anche “Unirsi”, con il comportamento del cristiano. Provo ad essere fedele ai miei doveri di studio, ma, sento anche la necessità di relazionarmi con gli altri e di trovare il tempo, per uscire con gli amici! E, poi, anche come fedele-cattolico, sento proprio l’esigenza di fare qualcosa di concreto, per gli altri! Altrimenti, il rischio è quello di pensare soltanto a studiare per a sé stessi!!! L’affettività e la spiritualità, per me sono valori molto importanti e dei doveri fondamentali, in particolare per un cristiano!!! Le chiedo: “Come posso, secondo lei, conciliare i miei impegni da studente, con il coltivare le amicizie e praticare opere di solidarietà, verso il prossimo?”.  
 
La ringrazio per la sua disponibilità!
 
Cordiali saluti!
Lettera firmata
Carissimo, sai che un giorno Paolo VI, visitando una parrocchia romana, gli fecero benedire una statua della Madonna trovata in soffitta. La statua era denominata “Madonna dell’equilibrio”, il Papa disse: «oggi c’è davvero bisogno di questa devozione alla Vergine».
Questo per dire che davvero il tuo dilemma è molto difficile da risolvere, dipende da molte cose. Occorre che tu vigili su te stesso, ogni cosa deve avere il suo spazio, tenuto conto che prima di tutto occorre assolvere i propri doveri.
Esempio, se sei uno studente, occorre studiare, ma se studi avendo come meta solo il profitto, e per questo passi la maggior parte del tuo tempo sui libri, mi sembra che questo non sia equilibrato. Se invece hai delle difficoltà e per riuscire negli studi devi applicarti più degli altri, è giusto trascorrere più tempo a studiare, sacrificando gli amici ed anche eventuale lavoro di evangelizzazione. Questo perché lo studio, mi sembra di aver capito, è un tuo dovere primario.
È davvero molto difficile darti dei consigli senza conoscerti, penso che un buon direttore spirituale possa aiutarti. Prega per trovare un sacerdote che ti possa orientare in maniera chiara, la ricerca del proprio direttore spirituale è un “lavoro” che richiede preghiera e confronto con diversi sacerdoti, finché non trovi quello che più si adatta alla tua spiritualità. Normalmente è il proprio parroco, ma questo non avviene quasi mai, quindi occorre andare alla ricerca, chiedendo a Dio l’aiuto, Lui lo darà, Auguri.
don Fabrizio
INFORMAZIONE
Se non leggi bene la Parola di controllo puoi cambiarla cliccando su Invia , si cambierà ogni volta che cliccherai a vuoto.

Nessun commento


Responsabile don Fabrizio Maniezzo

Responsabile don Fabrizio Maniezzo
Responsabile don Fabrizio Maniezzo
Responsabile don Fabrizio Maniezzo
App
Responsabile don Fabrizio Maniezzo
Rapid Privacy Policy
Torna ai contenuti