Roberto Saviano - Incontrare Dio

I Cercatori di Dio
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

I Cercatori di Dio
Lettura Cristiana
Informazioni
I Cercatori di Dio

I Cercatori di Dio


Lettura Cristiana
Traduzione - Traslation - Tradução
Traduzione - Traslation - Tradução - Traduction
Title
Vai ai contenuti
Menù
Blog
Come funziona
Informazioni
Registrazione
Informazioni
Lettura Cristiana
Lettura Cristiana
Informazioni
Menù
Registrazione

App
Menù
Lettura Cristiana
Informazioni
Registrazione

Importa
Down
Roberto Saviano ha detto che...
Ha detto sulle Sentinelle in piedi: «Credo fortemente che vegliare contro una legge che riconosce e tutela il diritto ad amare chi si vuole sia oscurantismo. Ovviamente sono tutti liberi di manifestare il proprio pensiero, ma ho trovato queste manifestazioni un gesto – seppur assolutamente pacifico nei
È uno degli scrittori antimafia più influenti. Ma se da un lato il Saviano che denuncia il clan dei Casalesi è autorevolmente inserito in un contesto di ricerca della verità, come “tuttologo”, invece, diventa la quintessenza del conformismo imperante per portare acqua al campo dei cosiddetti “nuovi diritti”.
modi – di forte violenza culturale. […] Queste persone vegliano contro un disegno di legge che difende il diritto ad amare una persona dello stesso sesso.» (5-10-2014 Roberto Saviano)
Risposta: Giudicare la battaglia condotta dalle Sentinelle in piedi un «gesto di forte violenza culturale» è non solo ingeneroso, ma falso. Con le loro veglie silenziose, svoltesi in centinaia di città italiane e con il coinvolgimento di decine di migliaia di persone, le Sentinelle in piedi offrono: «la testimonianza di tanti uomini e tante donne, soprattutto di tanti giovani, appartenenti a fedi e storie diverse – facenti capo ad associazioni laiche o religiose, circoli culturali, ecc. – che si espongono in prima persona a difesa del bene dell’umanità». (mons. Massimo Camisasca, vescovo di Reggio Emilia e Guastalla, 5-12-2014).
INFORMAZIONE
Se non leggi bene la Parola di controllo puoi cambiarla cliccando su Invia , si cambierà ogni volta che cliccherai a vuoto.

Nessun commento


Responsabile don Fabrizio Maniezzo

Responsabile don Fabrizio Maniezzo
Responsabile don Fabrizio Maniezzo
Responsabile don Fabrizio Maniezzo
App
Responsabile don Fabrizio Maniezzo
Rapid Privacy Policy
Torna ai contenuti